^ TORNA SU

Venlafaxina

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

[modifica] STRUTTURA

Venlafaxina.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Farmaco antidepressivo inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina (SNRI). La sua potente azione combinata su questi due neurotrasmettitori ricorda molto il meccanismo d’azione dei antidepressivi triciclici (TCA) e gli conferisce un potenziale effetto antidepressivo, paragonabile a quello dei triciclici, accompagnato da maggiore tollerabilità.

[modifica] INDICAZIONI

  • Trattamento di episodi di depressione maggiore.
  • Prevenzione delle recidive dopo la risoluzione dell'episodio iniziale di depressione o prevenzione di ulteriori episodi depressivi.
  • Trattamento del disturbo d'ansia sociale.
  • Trattamento dei disturbi da attacchi di panico, con o senza agorafobia.

[modifica] CONTROINDICAZIONI

  • Ipertensione
  • Disturbi a carico della tiroide
  • Glaucoma ad angolo chiuso
  • Gravidanza e allattamento

[modifica] DOSAGGIO

Di solito la dose iniziale raccomandata per il trattamento della depressione, dei disturbi da ansia generalizzata e da ansia sociale è di 75 mg al giorno, mentre nel disturbo di panico è di 37,5 mg al giorno per 7 giorni.

la dose può essere aumentata gradualmente fino a una dose massima di 375 mg al giorno in caso di depressione e fino a 225 mg in caso di disturbi da ansia generalizzata, da ansia sociale e da panico.

Gli incrementi di dosaggio possono essere effettuati ad intervalli di 2 settimane o più. Se clinicamente garantito a causa della gravità dei sintomi, gli incrementi di dose possono essere effettuati ad intervalli più frequenti, comunque non inferiori a 4 giorni.

Modo di somministrazione: Le capsule a rilascio prolungato di venlafaxina devono essere prese a stomaco pieno, all’incirca alla stessa ora ogni giorno. Le capsule devono essere deglutite intere con del liquido e non devono essere frantumate, masticate o sciolte

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] METABOLISMO

Principalmente viene metabolizzato del CYP2D6, con un certo contributo anche del CYP3A4.

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

  • l’inibizione della ricaptazione della noradrenalina può determinare ipertensione arteriosa.
  • Gli effetti avversi sulla disfunzione sessuale sembrano minori rispetto agli SSRI
  • Con la Venlafaxina non si ha l’incremento ponderale che si ha invece con gli SSRI.

[modifica] LINK CORRELATI

Antidepressivi
Antidepressivi triciclici Amitriptilina (Laroxyl, Triptizol)   Clomipramina (Anafranil)   Imipramina (Tofranil)   Nortriptilina (Noritren)   Trimipramina (Surmontil)
SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina) Citalopram (Elopram, Seropram)   Escitalopram (Cipralex, Entact)   Fluoxetina (Prozac, Fluoxeren)   Fluvoxamina (Dumirox, Fevarin, Maveral)   Paroxetina (Dropaxin, Eutimil, Daparox compresse, Daparox gocce, Sereupin, Seroxat, Stiliden gocce)   Sertralina (Zoloft)
SNRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina) Duloxetina (Cymbalta, Xeristar)   Venlafaxina (Efexor, Faxine, Zarelis)
NaRI (inibitori selettivi della ricaptazione della noradrenalina) Reboxetina (Edronax)   Maprotilina (Ludiomil)
SARI (inibitori della ricaptazione della serotonina/antagonisti della serotonina) Trazodone (Trittico)
NDRI (inibitori della ricaptazione della noradrenalina e della dopamina) Bupropione (Elontril, Wellbutrin)
NDDI (disinibitori della dopamina e noradrenalina) : potenzia la fuoriuscita della dopamina e della noradrenalina Agomelatina (Thymanax, Valdoxan)
NaSSA (antidepressivi specifici noradrenergici e serotonergici) Mirtazapina (Remeron)   Mianserina (Lantanon)
Altri 5-idrossitriptofano (Tript-OH)   Ademetionina (Samyr 200 mg, Samyr 400 mg)   Iperico (Nervaxon, Quiens)

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social