^ TORNA SU

Triamterene

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

Furosemide/Triamterene

[modifica] STRUTTURA

Triamterene.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Appartiene insieme all'amiloride alla classe dei diuretici risparmiatori di potassio. Agisce sul tubulo distale e sul dotto collectore bloccando il canale del sodio che si trova sulla parte luminale della membrana.Questo canale riassorbe Na+ grazie alla creazione di un gradiente elettrochimico ad opera di una pompa al Na+ nella parte basolaterale della cellula. inibendo questo canale di sodio si dissipa il gradiente elettrico tra lume (60mv) e spazio interstiziale(75mv) sfavorendo l'eliminazione di K+.

In monoterapia non ha motivo di essere usato perché l'effetto diuretico è modesto. per questo viene usato in associazione con tiazidici o con diuretici dell'ansa, per bilanciare la deplezione di potassio causata da questi ultimi.

[modifica] INDICAZIONI

[modifica] CONTROINDICAZIONI

[modifica] POSOLOGIA

[modifica] EMIVITA

21 ore

[modifica] AVVERTENZE

Non deve essere associato allo spironolattone perche altrimenti porterebbe ad un iperkaliemia grave

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

Iperkaliemia, nausea

[modifica] LINK CORRELATI

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social