^ TORNA SU

Telaprevir

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

[modifica] STRUTTURA

File:Telaprevir.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Telaprevir, è un inibitore della serina proteasi NS3•4A, presente nel virus dell’epatite C ed essenziale per il suo ciclo di vita. Questo impedisce al virus dell’epatite C di replicarsi nelle cellule ospiti infette dell’organismo. Se Telaprevir è associato a peginterferone alfa-2b e a ribavirina (attualmente il trattamento standard per l'epatite C), si aumenta la possibilità di eliminazione del virus.

[modifica] INDICAZIONI

Telaprevir, in associazione a peginterferone alfa e ribavirina, è indicato per il trattamento dell’epatite C cronica di genotipo 1 in pazienti adulti con epatopatia compensata ((quando il fegato è danneggiato ma funzionante ancora regolarmente), compresa la cirrosi:

  • che siano naïve al trattamento (pazienti mai stati trattati in precedenza)
  • che siano stati precedentemente trattati con interferone alfa (pegilato o non pegilato) da solo o in associazione a ribavirina.

[modifica] CONTROINDICAZIONI

[modifica] POSOLOGIA

[modifica] AVVERTENZE

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

[modifica] LINK CORRELATI

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social