^ TORNA SU

Sificrom

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Indice

1 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE

SIFICROM 4%

2 COMPOSIZIONE

100 ml contengono:

Acido cromoglicico sale disodico g 4

Per gli eccipienti vedere il foglio illustrativo.

3 FORMA FARMACEUTICA

Collirio, soluzione

4.1 INDICAZIONI

Prevenzione e trattamento di forme allergiche oculari quali congiuntivite allergica e cheratocongiuntivite primaverile .

4.2 POSOLOGIA

Una o due gocce quattro volte al dì da instillare nel fornice congiuntivale prima e durante l'esposizione allo stimolo allergico; il trattamento può protrarsi fino alla remissione della sintomatologia allergica.

4.3 CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità accertata ai componenti farmacologici.

4.4 AVVERTENZE E PRECAUZIONI

L'aggiunta di Acido cromoglicico sale disodico ad una terapia steroidea già in atto può rendere possibile una riduzione del dosaggio degli steroidi o addirittura la loro sospensione.

Evitare l’uso di lenti a contatto morbide durante il trattamento con Sificrom 4% per la presenza del Benzalconio cloruro.

4.5 INTERAZIONI

Non sono note interazioni con altri medicamenti.

4.6 GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

La somministrazione durante il primo trimestre di gravidanza deve essere limitata ai casi di effettiva necessità e comunque sotto il diretto controllo del medico.

4.7 EFFETTI SUL GUIDARE/USARE MACCHINARI

Non esistono controindicazioni.

4.8 EFFETTI INDESIDERATI

L'instillazione del collirio può talvolta provocare bruciore momentaneo.

4.9 SOVRADOSAGGIO

Non sono mai stati segnalati casi di sovradosaggio, che comunque è difficile che si verifichino, dato lo scarso assorbimento.


DATA DI REVISIONE DEL TESTO: Febbraio 2004 </div>

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social