^ TORNA SU

Senna

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

SENNA FOGLIA:

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

i Sennosidi A e B, glucosidi genuini della Folia Sennae stimolano la peristalsi intestinale (Lassativo di contatto). L’azione sul colon comincia a manifestarsi dopo 6-8 ore ed è principalmente dovuta ad un’azione diretta sul plesso mioenterico producente efficienti movimenti propulsori.

[modifica] INDICAZIONI

Trattamento di breve durata della stitichezza occasionale

[modifica] CONTROINDICAZIONI

Generalmente controindicata durante la gravidanza e l’allattamento

[modifica] POSOLOGIA

Pursenid:

  • Adulti: 2-4 compresse rivestite al giorno.
  • Bambini tra i 10 e i 12 anni: 1-2 compresse rivestite al giorno.

Assumere preferibilmente la sera. L’azione si manifesta il mattino successivo.


Tisnana kelemata:

  • CONFETTI:: 2-3 confetti al giorno
  • GRANULATO: 2-3 cucchiaini sciolti in mezzo bicchiere d'acqua calda
  • POLVERE E BUSTINE: mettere in una tazza da te 1-2 cucchiaini di polvere oppure 1-2 filtri, versare sopra acqua bollente e lasciare in infusione per 10-15 minuti, quindi colare. Non fare mai bollire la polvere.La tisana si prende fredda o tiepida, eventualmente zuccherata.


  • Xprep: 1 o 2 cucchiaini da caffe' la sera dopo cena.

[modifica] AVVERTENZE

  • L’abuso di lassativi (uso frequente o prolungato o con dosi eccessive) può causare diarrea persistente con conseguente perdita di acqua, sali minerali (specialmente potassio) e altri fattori nutritivi essenziali. Nei casi più gravi è possibile l’insorgenza di disidratazione o ipopotassiemia la quale può determinare disfunzioni cardiache o neuromuscolari, specialmente in caso di contemporaneo trattamento con glicosidi cardiaci, diuretici o corticosteroidi.
  • L’abuso di lassativi, specialmente quelli di contatto (lassativi stimolanti) può causare dipendenza (e, quindi, possibile necessità di aumentare progressivamente il dosaggio), stitichezza cronica e perdita delle normali funzioni intestinali (atonia intestinale).

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

Possono verificarsi nausea, diarrea ed occasionalmente, dolori crampiformi o coliche addominali, più frequenti nei casi di stitichezza grave.

[modifica] LINK CORRELATI

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social