^ TORNA SU

Esomeprazolo

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

ESOMEPRAZOLO

[modifica] STRUTTURA

Esomeprazolo.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Le pompe protoniche, sono proteine che si trovano in cellule specializzate nel tessuto che riveste lo stomaco e pompano acido nello stomaco.

L'Esomeprazolo inibisce in modo irreversibile la pompa protonica H+/K+ ATPasi della membrana apicale delle cellule parietali dello stomaco provocando un'inibizione altamente efficace della secrezione acida sia di quella basale che di quella stimolata.

Approfondimento

[modifica] INDICAZIONI

[modifica] CONTROINDICAZIONI

[modifica] POSOLOGIA

Adulti e adolescenti dai 12 anni di età:

  • Prevenzione delle ulcere gastriche e duodenali associate alla terapia con FANS nei pazienti a rischio: 20 mg al giorno
  • Malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE):
    • trattamento dell’esofagite da reflusso erosiva: 40mg/giorno per 4-8 settimane,
    • trattamento di mantenimento a lungo termine per la prevenzione delle recidive nei pazienti in cui si è ottenuta la cicatrizzazione dell’esofagite: 20 mg/giorno
  • trattamento sintomatico della malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE): 20 mg/giorno al bisogno
  • Sindrome di Zollinger-Ellison: Il dosaggio iniziale raccomandato è di 40 mg, 2 volte al giorno. Il dosaggio deve essere adattato individualmente ed il trattamento proseguito sino a quando clinicamente indicato. Sulla base dei dati clinici disponibili, la maggior parte dei pazienti può essere controllata con dosi da 80 a 160 mg al giorno di esomeprazolo. Dosi superiori a 80 mg/die devono essere suddivise in due somministrazioni giornaliere.
  • Eradicazione dell' Helicobacter pylori: Esomeprazolo (40 mg) al giorno + Amoxicillina (1000 mg) due volte al giorno + claritromicina (500 mg) due volte al giorno, per 10 giorni

e' importante non masticare o frantumare le compresse , per evitare che il principio attivo venga distrutto dagli acidi gastrici e inattiviato prima del suo assorbimento.

[modifica] AVVERTENZE

  • In presenza di qualsiasi sintomo allarmante (per esempio significativa perdita di peso non intenzionale, vomito ricorrente, disfagia, ematemesi o melena) e quando si sospetta o è confermata la presenza di un’ulcera gastrica, la natura maligna dell’ulcera deve essere esclusa in quanto la terapia con Esomeprazolo potrebbe alleviare i sintomi e ritardare una diagnosi.
  • Esomeprazolo, come tutti i medicinali che inibiscono la secrezione acida, può ridurre l'assorbimento della vitamina B12 (cianocobalamina)
  • Il trattamento con prodotti medicinali che riducono l’acidità porta ad un leggero aumento del rischio di infezioni gastrointestinali come Salmonella, Campylobacter, o Clostridium difficile.
  • Una lunga esposizione agli inibitori della pompa protonica può aumentare il rischio di osteoporosi. [1]

[modifica] INTERAZIONI

  • Riduzione dell'assorbimento di Itraconazolo (Itraconazolo richiede un pH acido per l'assorbimento)
  • Esomeprazolo è un inibitore del CYP2C19, quindi potrebbe aumentare i livelli plasmatici di farmaci metabolizzati da questo enzima, come diazepam, citalopram, imipramina, clomipramina, fenitoina, voriconazolo...
  • Evitare l'uso concomitante di Esomeprazolo e clopidogrel (Plavix): infatti l’attività antiaggregante del Clopidogrel può ridursi di quasi la metà. Il Clopidogrel non presenta attività antiaggregante finchè non è convertito o metabolizzato nella forma attiva grazie al sistema enzimatico CYP2C19. L’Esomeprazolo blocca questo sistema enzimatico, riducendo l’effetto del Clopidogrel.

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

I più comuni effetti collaterali sono:

  • Mal di testa
  • Nausea
  • Bocca secca
  • Diarrea/costipazione
  • Flatulanza
  • Dolori abdominali

[modifica] LINK CORRELATI

[modifica] NOTE

  1. http://www.xagena.it/news/e-farmacovigilanza_it_news/c4512ba1c018dbd09ad51aff6441141e.html

Acidità di stomaco/Gastrite/Ulcera gastrica/Ulcera duodenale/Reflusso gastroesofageo
Antagonisti dei recettori H2 Ranitidina (Buscopan antiacido, Raniben, Ranibloc, Ranidil, Ranitidina generico compresse, Zantac)
Inibitori della pompa protonica Esomeprazolo (Axagon, Esopral, Esomeprazolo generico capsule, Lucen compresse, Nexium compresse)   Lansoprazolo (Lansoprazolo generico, Lansox capsule, Lansox compresse orodispersibili, Limpidex capsule, Limpidex compresse orodispersibili, Zoton)   Omeprazolo (Antra, Losec, Mepral, Omeprazen, Omeprazolo generico...)   Pantoprazolo (Buscopan reflusso, Maalox reflusso, Pantecta 20 mg, Pantecta 40 mg, Pantopan 20 mg, Pantopan 40 mg, Pantoprazolo generico, Pantorc 20 mg, pantorc 40 mg, Peptazol...)   Rabeprazolo (Pariet, Rabeprazolo generico compresse)
Altri Magnesio idrossido/Alluminio idrossido (Maalox)   Magnesio idrossido/Alluminio idrossido/Dimeticone (Maalox plus)   Sodio alginato/Sodio bicarbonato (Gaviscon), Sodio alginato/Potassio bicarbonato (Gaviscon advance)   Magaldrato (Riopan, Gadral), Sulglicotide (Gliptide)

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social