^ TORNA SU

Diosmina

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:
Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

DIOSMINA


DIOSMINA/ESPERIDINA

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Diosmina appartiene alla famiglia dei flavonoidi. Grazie all’azione trofica per l’endotelio venoso, la Diosmina se è dimostrata utile nel favorire l’elasticità (azione capillaro-protettrice) e la diminuzione della permeabilità capillare, favorendo un fisiologico miglioramento del microcircolo e una riduzione della formazione di edema.

[modifica] INDICAZIONI

Trattamento dei sintomi correlati all’insufficienza venosa e alla fragilità capillare (vene varicose e emorroidi interne ed esterne, flebiti, ematomi, gonfiore alle gambe...)

[modifica] CONTROINDICAZIONI

  • Ipersensibilità al principio attivo
  • Gravidanza e allattamento.

[modifica] POSOLOGIA

  • Alvenex, venosmine, Daflon e Arvenum: Una compressa oppure una bustina due volte al giorno al momento dei pasti.
  • Venosmine pomata: applicare sull'area interessata 2 o 3 volte al giorno.

[modifica] AVVERTENZE

Nessuna

[modifica] INTERAZIONI

Non segnalate

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

Può causare, dolori addominali, nausea, diarrea, vertigini e cefalea. Gli effetti collaterali sono di lieve entità e tali da non richiedere l’interruzione del trattamento.

[modifica] LINK CORRELATI

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social