Cobamamide

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

SPECIALITÀ[modifica]

COBAMAMIDE:


FOSFOSERINA / ARGININA TREONINFOSFATO / LEVOGLUTAMIDE / LEVOTRIPTOFANO / COBAMAMIDE / ACIDO FOLINICO:


LEVOCARNITINA / COBAMAMIDE:

MECCANISMO D’AZIONE[modifica]

Cobamamide, conosciuta anche come adenosilcobalamina è una delle forme attive della vitamina B12. la Cobamamide svolge azione antianemica ed epatoprotettiva.

INDICAZIONI[modifica]

  • Stati carenziali di Vitamina B12.
  • Anemia megaloblastica
  • Anemia da malnutrizione
  • Nevriti, Nevralgia del trigemino e sciatica

In ambito veterinario viene usato negli stati correlati a ritardi di crescita, insufficienti e stentati incrementi ponderali, convalescenze, iporessia e anoressia. Come stimolante nella sindrome da fatica con scarso rendimento negli animali da competizione. Come coadiuvante nelle anemie, epatopatie e neuropatie, nelle avitaminosi da vitamina B12 e nelle disvitaminosi con carenza di tale vitamina.

CONTROINDICAZIONI[modifica]

Ipersensibilità al principio attivo

POSOLOGIA[modifica]

AVVERTENZE[modifica]

I prodotti contenenti vitamina B12 non dovrebbero essere somministrati a soggetti anemici se non sulla base di indagini volte a stabilire l'esatta natura dell'anemia.

Data la particolare labilità e fotosensibilità della vitamina B12, l’eventuale soluzione del prodotto in liquidi o la sua miscelazione in altri alimenti deve avvenire immediatamente prima del momento della somministrazione.

INTERAZIONI[modifica]

Non sono note interazioni con altri farmaci.

EFFETTI COLLATERALI[modifica]

L’impiego di cobamamide, può raramente essere seguito da reazioni generali d’ipersensibilità (febbre, ipotensione, eruzioni cutanee, anafilassi).

LINK CORRELATI[modifica]