^ TORNA SU

Ciclosporina

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

  • Atoplus (uso veterinario) 30CPS 25MG, 30CPS 50MG, 30CPS 100MG
  • Optimmune (uso veterinario) unguento oftalmico
  • Sandimmun 50CPS 25MG, 50CPS 50MG, 30CPS 100MG, GOCCE 50ML 100MG/ML, INFUS10F 5ML 50MG/ML
  • Sandimmun neoral 50CPS 10MG,50CPS 25MG, 50CPS 50MG, 30CPS 100MG, GOCCE 50ML 100MG/ML

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

La Ciclosporina, denominata anche Ciclosporina A è un peptide ciclico costituito da 11 aminoacidi prodotto ed estratto dal fungo Tolypocladium inflatum.

La Ciclosporina è un potente immunosoppressore, efficace nella fase induttiva della risposta immunologica riducendo la proliferazione dei linfociti T attraverso l’inibizione della produzione di molecole pro-infiammatorie quali l’interleuchina 2.

La ciclosporina si lega ad una proteina citoplasmatica nei linfociti T nota come ciclofilina A, tale complesso si lega quindi ad una proteina fosfatasi calcio dipendente denominata Calcineurina che non può piu' espletare le sue normali funzioni di proteina fosfatasi sul fattore nucleare proteico NF-AT (Nuclear Factor-AT), che nella forma defosforilata si lega ad una sequenza promotrice del DNA, promuovendo la produzione di interleuchine 2 nei linfociti T.

Non potendo subire la defosforilazione, il fattore di trascrizione NF-AT non può promuovere la produzione di interleuchina 2 da parte dei linfociti T helper.

[modifica] INDICAZIONI

  • Prevenzione e trattamento del rigetto di trapianto di rene, fegato, cuore, polmone, pancreas e midollo osseo.
  • Uveite idiopatica e associata a vasculiti (Morbo di Behcet)
  • Artrite reumatoide severa e in fase attiva resistente ai classici farmaci antireumatici.
  • Colite ulcerosa acuta
  • Dermatite atopica grave
  • Psoriasi grave resistente alle terapie convenzionali
  • Sindrome nefrosica steroido-resistente

[modifica] CONTROINDICAZIONI

  • Pazienti ipersensibili (allergici) al principio attivo
  • Somministrazione contemporanea di preparati di erboristeria a base di Iperico (usato nella cura della depressione)
  • Somministrazione contemporanea di medicinali i cui livelli ematici possono essere incrementati da ciclosporina, determinando gravi effetti indesiderati, tra cui dabigatran etexilato (usato dopo un intervento chirurgico per prevenire la formazione di coaguli di sangue) o bosentan e aliskiren (usati nel trattamento dell’ipertensione)
  • Generalmente controindicato in gravidanza
  • Allattamento

[modifica] POSOLOGIA

[modifica] AVVERTENZE

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

  • Tossicità renale che può causare un aumento acuto dell’azotemia e della creatininemia, di solito reversibile con la riduzione o la sospensione del farmaco
  • Aumento della pressione arteriosa
  • Iperuricemia con aumentato rischio di gotta
  • Tremori e debolezza muscolare
  • Disturbi del sonno
  • Aumento della peluria (Irsutismo)
  • Ipertrofia gengivale
  • Aumentato rischio di infezioni batteriche, virali e fungine anche fatali
  • Rischio di linfomi

[modifica] LINK CORRELATI

  • [[]]

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social