^ TORNA SU

Cefepime

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

  • Cepim fiale 1gr
  • Cepimex IM IV fiale 500mg, IM IV fiale 1gr
  • Maxipime IM IV fiale 500mg, IM IV fiale 1gr, IM IV fiale 2gr

[modifica] STRUTTURA

Cefepime.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Il Cefepime è una cefalosporina di quarta generazione.

le Cefalosporine sono antibiotici beta-lattamici ad azione battericida. Agiscono ostaccolando la sintesi della parete batterica per inibizione della sintesi del peptidoglicano (componente della parete cellulare).

il peptidoglicano della parete cellulare batterica non essendo presente nelle cellule umane, rappresenta un bersaglio ideale per uccidere i batteri. Cefepime agisce al terzo stadio del processo di formazione del peptidoglicano , impedendo la formazione dei legami peptidici crociati.

La formazione di tali legami è catalizzata da un gruppo di enzimi chiamati transpeptidasi o PBP (penicillin binding proteins) localizzati sulla faccia esterna della membrana.

Cefepime inibisce le PBP: l’anello betalattamico viene scisso da parte del PBP e fissa covalentemente l’enzima formando un complesso acil-enzima molto stabile.

Gli enzimi, così bloccati, non sono più in grado di catalizzare le reazioni di sintesi del peptidoglicano e il risultato finale e' una lisi della cellula batterica.

[modifica] INDICAZIONI

[modifica] CONTROINDICAZIONI

[modifica] POSOLOGIA

[modifica] AVVERTENZE

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

[modifica] LINK CORRELATI

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social