^ TORNA SU

Cebion gocce

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Indice

1 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE

CEBION 100 mg/ml Gocce orali, soluzione Flacone 10 ml

2 COMPOSIZIONE

100 ml contengono:

Principio attivo:

ACIDO ASCORBICO (Vitamina C) g 10

3 FORMA FARMACEUTICA

Gocce orali, soluzione

4.1 INDICAZIONI

Stati carenziali di vitamina C

4.2 POSOLOGIA

Salvo diversa prescrizione medica si consigliano ai lattanti e ad bambini in tenerissima età in media 5–8 gocce; ai bambini piccoli 10 gocce; ai bambini in età scolare ed agli adulti 15–20 gocce al giorno.

In casi di fabbisogno vitaminico molto elevato, Cebion gocce può essere somministrato più volte al giorno.

4.3 CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità individuale accertata verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

4.4 AVVERTENZE E PRECAUZIONI

La vitamina C deve essere usata con cautela da soggetti che soffrano, o abbiano sofferto in passato di nefrolitiasi (calcolosi renale) e da quelli affetti da Deficit di G6PD (glucosio–6–fosfato deidrogenasi), emacromatosi, talassemia o anemia sideroblastica.

L’acido ascorbico può interferire, ad alte dosi, sui risultati di alcuni tests diagnostici in particolare la ricerca del glucosio nelle urine con mezzi non specifici. E’ perciò consigliabile sospendere l’assunzione di vitamina C alcuni giorni prima di procedere a tale esame.

Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

4.5 INTERAZIONI

Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico o farmacista.

4.6 GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Chiedere il consiglio del medico.

4.7 EFFETTI SUL GUIDARE/USARE MACCHINARI

Nessuno.

4.8 EFFETTI INDESIDERATI

In soggetti predisposti possono manifestarsi reazioni di ipersensibilità.

A dosaggi più alti di quelli consigliati, sono stati riferiti mal di testa e disturbi gastrointestinali

4.9 SOVRADOSAGGIO

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Cebion avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

Somministrazioni di quantità molto elevate possono occasionalmente determinare leggeri disturbi gastrointestinali, costituiti principalmente da fenomeni di tipo lassativo. In tali casi è opportuno interrompere il trattamento.


DATA DI REVISIONE DEL TESTO: Giugno 2010 </div>

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social