^ TORNA SU

Calciokind

Da Wikifarmaco.

Indice

[modifica] Composizione

Calcium carbonicum hahnemanni D6; calcium fluoratum D6; calcium phosphoricum D6; sulfur jodatum D12; symphytum D4.

  • Eccipienti: lattosio; cellulosa; talco; Magnesio stearato.

[modifica] Proprietà e Indicazioni

In associazione agli altri componenti, le tre calcaree contenute agiscono sul metabolismo del calcio, stimolandone l'assimilazione e la fissazione a livello ossa e denti. Il prodotto agisce così equilibrando tutti i disturbi legati ad uno squilibrio metabolico del calcio, influenzando quindi favorevolmente lo sviluppo dello scheletro, i ritardi della crescita ossea e della dentizione. Di conseguenza rinforza anche le reazioni immunitarie dei bambini tendenzialmente predisposti ai malanni invernali. É utile somministrarlo alla mamma nei primi tre mesi di gravidanza durante la formazione dello scheletro fetale; nel bambino con difficoltà di accrescimento; nella pubertà nelle fasi di allungamento osseo. É particolarmente indicato anche in caso di tendenza alla frattura e fragilità del tessuto osseo e trova un ottimo impiego nei problemi di carie. Il prodotto si presenta nella forma farmaceutica in compresse per la presenza di componenti minerali insolubili in queste potenze

[modifica] Modalita d'uso

1-2 compresse 3 volte al giorno sciolte in bocca o in poca acqua. Occorre somministrare il prodotto costantemente per almeno 2 mesi, in particolare nelle stagioni a rischio, dunque in autunno, inverno e primavera. Nei mesi estivi si puó cessare la somministrazione

[modifica] Confezione

Flacone 12 g in compresse

[modifica] Prezzo

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social