^ TORNA SU

Boceprevir

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

[modifica] STRUTTURA

Boceprevir.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Farmaco antivirale, inibitore della serina proteasi NS3/4A del virus dell'epatite C da genotipo 1.

Boceprevir si lega in modo covalente, ma reversibile, al sito attivo della serina proteasi NS3 (Ser139) e inibisce così la replicazione virale nelle cellule ospiti infettate da HCV, favorendo la sua eliminazione.

[modifica] INDICAZIONI

Trattamento dell’epatite C cronica da genotipo 1, in associazione alla terapia standard con peginterferon alfa-2b e ribavirina

[modifica] CONTROINDICAZIONI

[modifica] POSOLOGIA

  • 800mg (4 capsule) tre volte al giorno insieme al pasto

Non è raccomandato alcun aggiustamento della dose nei pazienti con insufficienza epatica o renale.

[modifica] AVVERTENZE

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

Più comuni: Affaticamento, anemia, nausea, cefalea e disgeusia

[modifica] LINK CORRELATI

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social