^ TORNA SU

Nabumetone

Da Wikifarmaco.
(Reindirizzamento da Artaxan)
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

[modifica] STRUTTURA

Nabumetone.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Farmaco analgesico, antinfiammatorio ed antipiretico appartenente alla famiglia dei FANS.

L'inibizione della biosintesi delle prostaglandine mediante l'inibizione della cicloossigenasi (COX) viene considerata come parte preponderante del suo meccanismo d'azione.

L'enzima cicloossigenasi possiede diverse isoforme, in particolare la COX 1 e la COX 2. la prima regola la sintesi delle prostaglandine in condizioni fisiologiche ed è in grado di proteggere il tratto gastrointestinale e di mantenere la normale funzionalità renale e piastrinica, mentre la seconda viene prodotta nelle sedi in cui si verifica una infiammazione.(isoforma inducibile).

Il Nabumetone è un COX-2 parzialmente selettivo, agisce inibendo la COX-2 e parzialmente la COX-1.

Quindi il Namubetone essendo preferenzialmente inibitore della COX-2, ha un minore potere antiaggregante ed ulcerogeno.

[modifica] INDICAZIONI

Ridurre l'infiammazione articolare, periarticolari e muscolari (Artrite reumatoide, osteoartrosi, spondilite anchilosante, artropatia gottosa, reumatismo extraarticolare, borsiti, tendiniti, sinoviti, tenosinoviti, periartrite scapolomerale e lesioni da sport)

[modifica] CONTROINDICAZIONI

  • Ulcera gastroduodenale
  • Grave insufficienza epatica
  • Ipersensibilita' all'acido acetilsalicilico o altri farmaci antiinfiammatori non steroidei
  • severa insufficienza cardiaca
  • Gravidanza e allattamento

[modifica] POSOLOGIA

Adulti: 1 gr in unica somministrazione, la sera

[modifica] AVVERTENZE

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

  • Gastrointestinali: Gastriti, ulcere peptiche, emorragie gastrointestinali, nausea, vomito, diarrea, flatulenza, dispepsia, dolore addominale,secchezza delle fauci e stomatiti ulcerative
  • Cutanei: raramente reazioni allergiche.
  • Raramente e' stata descritta l'insorgenza dei seguenti effetti collaterali: broncospasmo, reazioni di ipersensibilita'generalizzate, riduzione della funzionalità renale, insufficienza renale acuta,aumento ponderale , tinnito e disturbi alla vista.

[modifica] LINK CORRELATI

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social