^ TORNA SU

Estradiolo

Da Wikifarmaco.
(Reindirizzamento da Armonil)
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

[modifica] ESTRADIOLO

  • Armonil 8CER TRANSD 25 MCG/DIE, 8CER TRANSD 50 MCG/DIE
  • Armonil septem 4CER TRANSD 25 MCG/DIE, 4CER TRANSD 50 MCG/DIE
  • Climara 4CER TRANSD 50 MCG/DIE, 4CER TRANSD 100 MCG/DIE
  • Dermestril 8CER TRANSD 25 MCG/DIE, 8CER TRANSD 50 MCG/DIE
  • Dermestril septem 4CER TRANSD 25 MCG/DIE, 4CER TRANSD 50 MCG/DIE
  • Epiestrol 8CER TRANSD 25 MCG/DIE, 8CER TRANSD 50 MCG/DIE, 8CER TRANSD 100 MCG/DIE
  • Estraderm MX 8CER TRANSD 25 MCG/DIE, 8CER TRANSD 50 MCG/DIE, 8CER TRANSD 100 MCG/DIE
  • Estreva GEL 1 FLACONE 50G 0,1%
  • Estrodose GEL 1 FLACONE 80G 0,75MG
  • Femseven 4CER TRANSD 50 MCG
  • Gelestra GEL 28 BUSTINE 1,5MG
  • Ginaikos GEL 28 BUSTINE 2,5G
  • Progynova 20 COMPRESSE RIVESTITE 2MG
  • Sandrena GEL 28CONT MONO 1G
  • Systen 8CER TRANSD 25 MCG/DIE, 8CER TRANSD 50 MCG/DIE
  • Vagifem 15 COMPRESSE VAGINALI 25MCG

[modifica] ESTRADIOLO VALERATO/CIPROTERONE ACETATO

  • Climen 21 cpr divise in: 11cpr bianche 2mg estradiolo v. e 10 cpr rosa 2mg estradiolo v.+ 1mg ciproterone acetato

[modifica] ESTRADIOLO/DIDROGESTERONE

  • Femoston 1/5 CONTI 28 COMPRESSE RIVESTITE, 2/10 14 COMPRESSE RO+14 GIAL , L 1/10 14 COMPRESSE BI+14GRI

[modifica] ESTRADIOLO/DIENOGEST

[modifica] ESTRADIOLO EMIIDRATO/DROSPIRENONE

[modifica] ESTRADIOLO/LEVONORGESTREL

[modifica] ESTRADIOLO/ NOMEGESTROLO

  • Naemis 24CPR 1,5MG+3,75MG
  • Zoely 24CPR 1,5MG+2,5MG + 4 CPR RIV PLACEBO

[modifica] ESTRADIOLO/NORETISTERONE


[modifica] ESTRADIOLO VALERATO / MEDROSSIPROGESTERONE ACETATO

  • Filena 21 cpr divise in: 11cpr bianche 2mg estradiolo v. e 10 cpr celesti 2mg estradiolo v.+ 10mg medrossiprogesterone acetato monografia

[modifica] ESTRADIOLO BENZOATO/PROGESTERONE

  • Menovis INTRAMUSCOLO 1FIALA DI ESTRADIOLO 5MG + 1FIALA DI PROGESTERONE 50 MG

[modifica] STRUTTURA

Estradiolo.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Durante la menopausa la quantità di estrogeno prodotto dall'organismo di una donna, diminuisce. In alcune donne , questo può causare sintomi come vampate di calore a viso, collo e petto, secchezza, prurito e bruciore a livello vaginale e una perdita della massa ossea.

L'estradiolo sintetico, che è chimicamente e biologicamente identico all’estradiolo endogeno umano compensa questa perdita di produzione di estrogeni.

L’aggiunta di un progestinico (Noretisterone o Medrossiprogesterone) per via orale in ogni ciclo di terapia con estradiolo aiuta a ridurre il rischio di iperplasia endometriale estrogeno-indotta per riduzione del numero dei recettori estrogenici nucleari.

[modifica] INDICAZIONI

Trattamento di breve durata dei sintomi della menopausa , quali vampate di calore, sudorazione, disturbi del sonno, secchezza, prurito e bruciore a livello vaginale e come farmaco di seconda scelta nella prevenzione dell’osteoporosi in donne in postmenopausa ad alto rischio di fratture, che hanno manifestato intolleranze ad altri farmaci autorizzati per la stessa terapia.

In ovuli vaginali (Vagifem) l'estradiolo è indicato per il trattamento della vaginite atrofica da carenza estrogenica

[modifica] CONTROINDICAZIONI

  • Presenza o sospetto di avere un tumore maligno la cui crescita è sensibile agli estrogeni (tumore al seno o all'endometrio)
  • Precedente episodio di trombosi, infarto o ictus
  • Porfiria
  • Grave insufficienza epatica o renale che possono portare a iperpotassiemia somministrando il farmaco.
  • Sanguinamento vaginale
  • Se non sono trascorsi 12 mesi dall'ultimo ciclo mestruale
  • Iperplasia dell'endometrio

[modifica] POSOLOGIA

  • Cerotti transdermici (Armonil, Climara, Dermestril, Epiestrol Estraderm MX e Systen): 1 cerotto da 25 o 50 MCG/DIE applicato DUE volte alla settimana sui fianchi o sulla parte superiore dei glutei, per 3 settimane, seguito da una settimana senza terapia. Nelle donne che hanno l'utero, l'estradiolo dovrebbe essere associato ad un progestinico per via orale (Noretisterone o Medrossiprogesterone) durante gli ultimi 12-14 giorni di ogni ciclo di terapia. La dose massima è di 100 mcg al giorno.
  • Cerotti transdermici septem (Armonil septem, Dermestril septem e Femseven): 1 cerotto da 25 o 50 MCG/DIE applicato UNA volte alla settimana sui fianchi o sulla parte superiore dei glutei, per 3 settimane, seguito da una settimana senza terapia. Nelle donne che hanno l'utero, l'estradiolo dovrebbe essere associato ad un progestinico per via orale (Noretisterone o Medrossiprogesterone) durante gli ultimi 12-14 giorni di ogni ciclo di terapia. La dose massima è di 100 mcg al giorno.
  • GEL di estradiolo in flacone o in bustine (Sandrena, Estrodose): 0,5 mg - 1,5 mg di estradiolo UNA volta al giorno sui fianchi o sulla parte superiore dei glutei, per 3 settimane, seguito da una settimana senza terapia. Nelle donne che hanno l'utero, l'estradiolo dovrebbe essere associato ad un progestinico per via orale (Noretisterone o Medrossiprogesterone) durante gli ultimi 12-14 giorni di ogni ciclo di terapia.
  • Ovuli vaginali (Vagifem): Dose iniziale: una compressa vaginale al giorno per due settimane. Dose di mantenimento: una compressa vaginale due volte a settimana. in questo caso l'assorbimento sistemico dell'estradiolo è minimo e l'aggiunta di un progestinico non viene raccomandata.
  • Compresse per via orale (Progynova): una compressa al giorno per 20 giorni seguiti da una settimana di pausa. Nelle donne che hanno l'utero, l'estradiolo dovrebbe essere associato ad un progestinico per via orale (Noretisterone o Medrossiprogesterone) durante gli ultimi 12-14 giorni di ogni ciclo di terapia (quindi dopo 6-8 giorni di somministrazione di solo progynova si inizia a somministrare anche il progestinico per 12-14 giorni)

Si potrebbe avere sanguinamento vaginale alla fine della somministrazione orale del progestinico. La durata del trattamento deve essere la più breve possibile, e la dose, la minima efficace.

[modifica] AVVERTENZE

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

  • Tensione, ipertrofia mammaria e rischio di tumore al seno
  • Ingrossamento dei fibromi uterini
  • Nausea, vomito e gonfiore addominale
  • Ritenzione idrica ed edema e aumento ponderale
  • Cefalea
  • Depressione e nervosismo
  • Aumentato rischio di tromboembolia(trombosi venosa profonda e embolia polmonare), questo rischio aumenta con l'età, nelle donne che fumano e che soffrono di ipertensione.
  • Perdite ematiche dall’utero
  • Iperplasia endometriale e rischio di carcinoma dell’endometrio
  • Rischio di carcinoma ovarico
  • Rischio di ictus
  • Ipertensione
  • Aumento dei trigliceridi

[modifica] LINK CORRELATI

  • [[]]

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social