^ TORNA SU

Arkosterol

Da Wikifarmaco.
Arkosterol.jpg

Indice

[modifica] Descrizione

Arkosterol è un’associazione di due elementi importanti: il lievito di riso rosso (Monascus purpureus) e i policosanoli. Entrambi riducono la sintesi epatica del colesterolo.

Il lievito di riso rosso è conosciuto in Cina perchè favorisce una buona circolazione. Questo lievito è un fungo microscopico (Monascus purpureus) che, allevato sul riso, genera un pigmento di colore rosso responsabile della colorazione del riso. Il suo principio attivo più importante è la Monocolina K che contribuisce al controllo del colesterolo nel sangue.

I Policosanoli sono una miscela di alcoli estratti dalla canna da zucchero.

Per ottenere un effetto benefico bisogna assumere 10 mg di Monacolina K al giorno.

[modifica] Composizione

Lievito di riso rosso (Monascus purpureus), estratto di canna da zucchero (Saccharum officinarum) al 60% in Policosanoli.

[modifica] Indicazioni

Arkosterol è indicato per controllare il colesterolo naturalmente

[modifica] Modalita d'uso

1 capsula la mattina e 1 capsula la sera, durante i pasti, con un abbondante bicchiere d’acqua.

[modifica] Confezione

60 capsule

[modifica] Avvertenze

Per l’uso del prodotto si consiglia di sentire il parere del medico. Non usare in gravidanza, durante l’allattamento e in caso di terapia con farmaci ipolipidemizzanti.

[modifica] Prezzo

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social