^ TORNA SU

Amikacina

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

[modifica] STRUTTURA

Amikacina.png

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

L’Amikacina è un antibiotico semisintetico battericida appartenente al gruppo degli aminoglicosidi. Gli Aminoglicosidi penetrano all’interno della cellula batterica con meccanismo di trasposrto attivo e si legano irreversibilmente al 30S del ribosoma batterico, causando il blocco della sintesi proteica.

[modifica] INDICAZIONI

Trattamento di gravi infezioni nosocomiali causati da germi resistenti nei confronti di altri antibiotici amminoglicosidici (Gentamicina e Tobramicina), perche possiede una più elevata stabilità nei confronti dell'inattivazione enzimatica da parte dei batteri.

[modifica] CONTROINDICAZIONI

[modifica] POSOLOGIA

Adulti e bambini sopra i 12 anni: 15 mg/kg/die divisi in due dosi, ovvero 7,5 mg/kg ogni 12 ore. La via intramuscolare è preferibile, ma se il paziente è in pericolo di vita, diluire l'Amikacina in 200 cc di glucosata al 5% e somministrare in 60’-120’ per endovena.

[modifica] AVVERTENZE

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

[modifica] LINK CORRELATI


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social