^ TORNA SU

Actigrip tosse sedativo

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Indice

1 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE

ACTIGRIP TOSSE SEDATIVO

2 COMPOSIZIONE

Gocce

100 ml di soluzione contengono - principio attivo: dropropizina 2 g.

Sciroppo

100 ml di sciroppo contengono - principio attivo: dropropizina 0,3 g

Pastiglie

Una pastiglia contiene - principio attivo: dropropizina 15 mg.

Compresse masticabili

Una compressa contiene - principio attivo: dropropizina 15 mg.

3 FORMA FARMACEUTICA

Gocce, sciroppo, compresse masticabili senza zucchero; pastiglie.

4.1 INDICAZIONI

Sedativo della tosse

4.2 POSOLOGIA

Gocce

Bambini da 6 mesi a 1 anno: 5 gocce 3-4 volte al giorno.

Bambini da 1 a 3 anni: 10 gocce 3-4 volte al giorno.

Bambini da 3 a 13 anni: 20 gocce 3-4 volte al giorno.

Ragazzi oltre 13 anni e adulti: 40 gocce 3-4 volte al giorno oppure 20 gocce 6-8 volte al giorno.

La posologia su indicata è riferita al contagocce inserito nel flaconcino, 25-27 gocce del quale corrispondono a 1 ml di soluzione (20 mg di sostanza attiva); 5 gocce corrispondono a 4 mg di sostanza attiva.


Sciroppo

Bambini da 6 mesi a 1 anno: 1/4 cucchiaino da té (da 5 ml) 3-4 volte al giorno. Bambini da 1 a 3 anni: 1/2 cucchiaino da té 3-4 volte al giorno.

Bambini da 3 a 13 anni: 1 cucchiaino da té 3-4 volte al giorno.

Ragazzi oltre 13 anni e adulti: 2 cucchiaini da té 3-4 volte al giorno oppure 1 cucchiaino da té 6-8 volte al giorno.

La posologia suddetta è riferita a 1 cucchiaino da té della capacita' di 5 ml; tale dose singola corrisponde a 15 mg di sostanza attiva per ogni cucchiaino (3 mg per ogni ml).


Pastiglie e compresse

Bambini da 6 a 13 anni: sciogliere lentamente in bocca 1 pastiglia o 1 compressa 3-4 volte al giorno.

Ragazzi oltre 13 anni e adulti: sciogliere lentamente in bocca 1 pastiglia o 1 compressa 4-8 volte al giorno.

4.3 CONTROINDICAZIONI

Pazienti con ipersecrezione bronchiale e con ridotta funzione mucociliare. Ipersensibilità verso i componenti del prodotto. Gravidanza e allattamento. Le pastiglie e le compresse masticabili sono controindicate in bambini di età inferiore a 6 anni.

4.4 AVVERTENZE E PRECAUZIONI

Non usare per trattamenti protratti. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

Nei bambini al di sotto dei 6 anni di età somministrare il prodotto solo sotto diretto controllo medico.

Usare con cautela nei pazienti con insufficienza renale grave.

Le pastiglie contengono saccarosio, di ciò si tenga conto in caso di diabete o di dieta ipocalorica.

Sciroppo: Per chi svolge attività sportiva, l’uso di medicinali contenenti alcool etilico può determinare positività ai test antidoping in rapporto ai limiti di concentrazione alcolemica indicata da alcune federazioni sportive.

4.5 INTERAZIONI

Non sono note interazioni con altri farmaci.

4.6 GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Controindicato in gravidanza.

4.7 EFFETTI SUL GUIDARE/USARE MACCHINARI

Poichè in qualche soggetto ai dosaggi più elevati, il prodotto potrebbe causare leggera spossatezza e sonnolenza si consiglia particolare attenzione nella guida di veicoli e nella manovra di macchinari.

4.8 EFFETTI INDESIDERATI

Raramente segnalati nausea ed altri lievi disturbi gastrointestinali, spossatezza e/o astenia, sonnolenza, torpore, cefalea e vertigini. In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire idonea terapia.

4.9 SOVRADOSAGGIO

Non sono noti i sintomi di sovradosaggio da dropropizina.


DATA DI REVISIONE DEL TESTO: Novembre 2010 </div>

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social