^ TORNA SU

Acido tranexamico

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

  • Tranex 30CPS 250MG, 30CPS 500MG, OS IV 6F 5ML 500MG
  • Ugurol 20CPR 250MG, OS IV 6F 5ML 500MG

[modifica] STRUTTURA

Acido tranexamico.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

L'acido tranexamico ha un azione antiemorragica dovuta all'inibizione della lisi del coagulo (fibrinolisi) in seguito al suo legame con il plasminogeno e la plasmina prevenendo cosi il loro effetto sulla fibrina.

[modifica] INDICAZIONI

Terapia e profilassi di emorragie post-operatorie, gastrointestinali, ipermenorree e menorragie, perdite ematiche durante la gravidanza, epistassi ed estrazioni dentarie.

[modifica] CONTROINDICAZIONI

[modifica] POSOLOGIA

  • Profilassi, Adulti: 1000mg in compresse o in fiale da bere oppure 500mg endovena iniziando la somministrazione almeno 1 giorno prima dell'intervento e proseguendo il trattamento per un periodo non inferiore a 3-4 giorni dopo l'atto operatorio.
  • Terapia Adulti: In funzione del quadro clinico, 500-1000mg 3 volte al giorno oppure 250-500mg 6 volte al giorno sotto forma di compresse o fiale orali fino all'arresto completo dell'emorragia, oppure 500mg per via endovenosa lenta e in caso di mancato arresto dell'emorragia somministrare 250mg per fleboclisi a goccia.


  • Terapia locale: versare 1 fiala (500mg) direttamente sulla sede dell'emorragia oppure tamponare con una garza imbevuta.


  • Profilassi bambini: 5-10 mg/kg per via orale (cpr o fiale da bere) iniziando la somministrazione almeno 1 giorno prima dell'intervento e proseguendo il trattamento per un periodo non inferiore a 3-4 giorni dopo l'atto operatorio.
  • Terapia bambini: per via orale 10-20 mg/kg 3 volte al giorno oppure di 5-10 mg/kg 6 volte al giorno, per via endovenosa invece, iniziare con 10 mg/kg per via endovenosa lenta e se necessario somministrare quindi 5 mg/kg/ora per fleboclisi a goccia.

[modifica] AVVERTENZE

In caso di alterata visione dei colori e altri disturbi visivi , sospendere il farmaco e consultare il medico.

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

Effetti collaterali comuni: Nausea, vomito, diarrea e vertigini.

L'infusione rapida puo causare un transitorio abbassamento della pressione sanguigna.

In caso di alterata visione dei colori e altri disturbi visivi , sospendere il farmaco e consultare il medico.

[modifica] LINK CORRELATI

  • [[]]


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social