^ TORNA SU

Quinapril

Da Wikifarmaco.
(Reindirizzamento da Acequin)
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

QUINAPRIL:

QUINAPRIL/IDROCLOROTIAZIDE:

[modifica] STRUTTURA

Quinapril.jpg

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

il Quinapril appartiene alla famiglia degli ACE inibitori che agiscono inibendo l’enzima di conversione dell’angiotensina I alla forma II

L'angiotensina II oltre ad essere un potente vasocostrittore, stimola anche la secrezione di aldosterone dalla corteccia surrenale e aumenta la gettata cardiaca

il Quinapril perciò riduce gli effetti mediati dall'angiotensina II ,provocando una diminuzione delle resistenze periferiche, una riduzione del volume circolante per diminuita secrezione di aldosterone (che promuove il riassorbimento del sodio e dell'acqua e l'eliminazione di potassio a livello dei tubuli renali).

il Quinapril inibisce inoltre la degradazione della bradichinina, una sostanza ad azione vasodilatatrice periferica mediata dalla stimolazione della biosintesi di prostaglandine che possono anche essere coinvolti nell'azione antipertensiva.

E' probabile che l'inibizione della degradazione della bradichinina da parte degli ACE inibitori sia responsabile dell'effetto collaterale comune e fastidioso che e' la tosse.

[modifica] INDICAZIONI

[modifica] CONTROINDICAZIONI

  • Ipersensibilità al principio attivo o ad ad altri ACE inibitori).
  • Storia di angioedema associato a precedente trattamento con altri ACE inibitori.
  • Secondo e terzo trimestre di gravidanza
  • Uso concomitante di Aliskiren in pazienti diabetici

[modifica] DOSAGGIO

  • Ipertensione: la dose iniziale raccomandata nei pazienti che non sono in trattamento diuretico è di 10 mg una volta al giorno. Il dosaggio può quindi essere aggiustato, in dipendenza della risposta clinica, fino a 20-40mg/die somministrati in un'unica dose o in due dosi refratte. Dosaggio massimo 80mg/die.
  • Insufficienza cardiaca: La dose iniziale raccomandata è di 5 mg al giorno. Se il dosaggio iniziale è ben tollerato, aggiustare ad intervalli settimanali fino a raggiungere la dose efficace, di solito 20-40 mg al giorno in due somministrazioni.
    I pazienti in terapia concomitante con diuretici e/o digitalici possono essere mantenuti efficacemente con dosi giornaliere da 10 a 20mg in due somministrazioni.

[modifica] METABOLISMO

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

Gli ACE-inibitori sono generalmente ben tollerati.
Effetti collaterali comuni: Cefalea, vertigini, rinite, tosse secca e persistente, infezioni alle alte vie respiratorie, affaticamento, nausea e vomito, mialgia, ipotensione (in particolare durante i primi giorni di terapia), dolore toracico, diarrea,

  • Rischio di iperkaliemia dovuta alla ritenzione di potassio (raramente e specialmente nei pazienti con disfunzione renale)
  • Angioedema con interessamento della lingua, della glottide o della laringe che può causare ostruzione delle vie respiratorie è stato osservato in pazienti trattati con ACE inibitori incluso Trandolapril (raro ma potenzialmente fatale).
  • Eruzioni cutanee (Non comune)

[modifica] LINK CORRELATI

Antiipertensivi
ACE inibitori Benazepril   Captopril   Cilazapril   Delapril   Enalapril   Fosinopril   Lisinopril   Moexipril   Perindopril   Quinapril   Ramipril   Trandolapril   Zofenopril
Antagonisti dell'angiotensina II Candesartan   Eprosartan   Irbesartan   Losartan   Olmesartan   Telmisartan   Valsartan
Inibitori della renina Aliskiren
Antagonisti α1 Doxazosina (Benur, Cardura, Dedralen, Doxazosina generico compresse, Normothen)   Terazosina   Urapidil
Calcioantagonisti Diidropiridinici‎ Amlodipina   Barnidipina   Felodipina   Isradipina   Lacidipina   Lercanidipina   Manidipina   Nicardipina   Nifedipina   Nisoldipina   Nitrendipina
Benzotiazepine‎ Diltiazem
Fenilalchilamine‎ Gallopamil   Verapamil
Betabloccanti Betabloccanti Beta1 selettivi (Cardioselettivi) Acebutololo (Sectral)   Atenololo (Atenol, Atenololo generico, Seles Beta, Tenormin)   Betaxololo (Kerlon)   Bisoprololo (Bisoprololo generico, Cardicor, Concor, Congescor, Sequacor)   Celiprololo (Cordiax)   Metoprololo (Lopresor, Metoprololo generico, Seloken)   Nebivololo (Lobivon, Nebilox)
Betabloccanti non selettivi (Beta1 e Beta2 bloccanti) Oxprenololo (Trasitensin)   Propranololo (Inderal)   Timololo (Blocadren)
Betabloccanti non selettivi (Beta1, Beta2 bloccanti e Alfa1 bloccanti) Carvedilolo (Carvedilolo generico, Dilatrend...)   Labetalolo (Ipolab, Trandate)
Betabloccanti con attività simpaticomimetica intrinseca (ISA) Acebutololo (Sectral)   Celiprololo (Cordiax)
Diuretici Inibitori dell’anidrasi carbonica Acetazolamide
Diuretici dell'ansa Acido etacrinico   Furosemide   Torasemide
Diuretici tiazidici Idroclorotiazide
Diuretici tiazido-simili Clortalidone   Indapamide
Risparmiatori di potassio Amiloride   Canrenoato di potassio   Eplerenone   Spironolattone   Triamterene

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social