^ TORNA SU

Abacavir/Lamivudina

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Clicca su "►" per espandere:

Indice

[modifica] SPECIALITÀ

ABACAVIR / LAMIVUDINA:

[modifica] COMBINAZIONI

ABACAVIR / LAMIVUDINA / ZIDOVUDINA:

[modifica] STRUTTURA

[modifica] MECCANISMO D’AZIONE

Analoghi nucleosidici che inibiscono la trascrittasi inversa e sono indicati in combinazione nel trattamento dell'infezione da HIV per evitare la resistenza virale ai singoli principi attivi.

l'Abacavir è un analogo della guanosina, viene convertito in carbovir trifosfato (composto attivo) che inibisce la trascrittasi inversa del virus dell'HIV.

La Lamivudina è un analogo della citosina. Viene metabolizzata all'interno delle cellule nella forma attiva: la lamivudina 5'-trifosfato. quest'ultima interrompe la catena nucleotidica durante la trascrizione inversa virale.

[modifica] INDICAZIONI

Questa associazione viene usata insieme ad almeno un altro farmaco antivirale per il trattamento di pazienti di età superiore ai 12 anni, con infezione da virus dell’immunodeficienza umana (HIV), il virus responsabile della sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS). Riduce la carica virale nel sangue e aumenta la conta dei linfociti CD4, un tipo di globuli bianchi che difendono l'organismo dalle infezioni.

[modifica] CONTROINDICAZIONI

[modifica] POSOLOGIA

Adulti ed adolescenti (Dai 12 anni di eta') di peso corporeo superiore a 40 kg: Una compressa al giorno. il farmaco puo' essere assunto con o senza cibo.

[modifica] AVVERTENZE

[modifica] INTERAZIONI

[modifica] EFFETTI COLLATERALI

[modifica] LINK CORRELATI


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti
Social